E-mail Stampa PDF

La torre

È l'edificio preesistente (1850) alla costruzione del casino. Fungeva da riparo ai lavoranti quando se ne veniva a piovere. Si cucinava per gli stessi lavoranti, a sera si ritiravano gli "sporti" dei fichi in essiccazione, si cocevano pane e focacce nell'annesso forno a legna.
La torre è dotata di cucinino e alcova con caminetto. Le finestre danno sul giardino. Ideale per una coppia con un bambino; può ospitare fino a quattro persone.